28/03/2019 News

ELF CIV: il 2019 parte da Misano

bannerciv.jpg

L’ELF CIV 2019 accende i motori. Nel weekend il Misano World Circuit ospiterà il primo round della nuova stagione dell’italiano, che riparte con la Moto3 in evidenza. La categoria dei giovani talenti si presenterà al via con la novità della presenza di alcuni team “Mondiali”: lo SKY JUNIOR TEAM VR46#RMU seguito da TEAM LEOPARD JUNIOR ITALIA, ANGEL NIETO-TEAM MTR e dal Team targato TM e Davide Giugliano (RGR TM RACING FACTORY TEAM). Senza contare la conferma di tante squadre di grande rilievo, fra tutte lo JUNIOR TEAM TOTAL GRESINI, per un ELF CIV sempre più trampolino di lancio verso il mondiale per i giovani talenti. 

In SBK sarà ancora Michele Pirro il favorito della vigilia. Il tester Ducati sarà di nuovo al via con la Panigale del Barni Racing Team, mentre non mancherà Lorenzo Zanetti, che proverà a contendergli il titolo con la rossa preparata dal Broncos Racing Team. 

La SS600 ripartirà dalle consueti battaglie e dal Campione 2018: Massimo Roccoli, in sella alla Yamaha del Team Rosso Corsa. Con una SS600 che diventa sempre più internazionale, con piloti di varie nazionalità, compresi i giapponesi Akito e Ryota Haga, figli di Noriyuki, al via dell’italiano con le Yamaha del MOTOZOO RACING.

Novità nella categoria dei giovanissimi, la Premoto3, che da quest’anno sarà unica (non più divisa in 125 2T e 250 4T) con l’introduzione di un monomotore 250 stock di derivazione crossistica. 

Ci saranno ancora griglie piene, con oltre 30 piloti, in quella che si preannuncia come la categoria più combattuta del Campionato: la SS300

TV - Il primo round dell’ELF CIV 2019 dal Misano World Circuit sarà trasmesso in diretta streaming da Eleven Sports (accessibile anche dal sito civ.tv) con le repliche delle gare in onda la settimana successiva all’evento su Sky Sport MotoGP HD (martedì 2 aprile 2 mercoledì 3 aprile alle 21).